Stephanie

Si narra che la zona occupata attualmente dal lago dell’Accesa originariamente fosse abitata da contadini i quali vivevano in totale disprezzo degli altri e di Dio. Il 26 luglio, giorno di Sant’Anna, i contadini stavano trebbiando il grano e dalle loro bocche uscivano imprecazioni contro Dio e contro i suoi santi. All’improvviso risuonò un forte boato, i carri dei contadini iniziarono a sprofondare nel terreno e l’acqua prese a sgorgare dal suolo. In brevissimo tempo l’intera zona fu coperta dall’acqua del lago e i contadini sparirono inghiottiti nelle viscere della terra. La leggenda vuole che il giorno di Sant’Anna sia possibile sentire il muggito dei buoi e lo stridio delle ruote dei carri.

Questa è solo una delle tante leggende che circondano questo misterioso lago vicino a Massa Marittima; di sicuro però c’è solo la bellezza di questo luogo che unisce acque limpidissime a vegetazione lussureggiante: una location fotografica ideale dove ambientare una sessione di scatti per ritrarre la gravidanza di Stephanie.

This entry was posted in Ritratto and tagged , .